Acido ialuronico - filler
Ogni persona desidera sentirsi bene ed avere un aspetto che la soddisfa. 
Grazie ai progressi della medicina e della scienza, oggi siamo in grado di correggere numerose e differenti imperfezioni, come anche i primi segni dell’invecchiamento.

I filler dermici a base di acido ialuronico hanno da tempo conquistato il primo posto tra i prodotti più utilizzati per combattere i primi segni dell’invecchiamento e le atrofie delle diverse parti del viso, in particolare le labbra e le guance. Nella nostra clinica utilizziamo un’ampia gamma di filler dermici che possono aiutarvi ad ottenere i risultati che desiderate. La scelta del filler più adatto dipende dalla zona da trattare ed i nostri medici, dopo aver esaminato la situazione, sapranno come consigliarvi al meglio.

I filler dermici sono la scelta eccellente nei casi di atrofia delle labbra (per aumentare il volume delle labbra), per curare i primi segni d’invecchiamento, come la comparsa delle prime linee nasolabiali e delle altre rughe sul viso, oltre alla perdita del contorno viso, correggendo questi segni con il riempimento principalmente delle guance e poi delle altre zone del viso. I medici della nostra clinica praticano la cosiddetta tecnica „tower“, che permette di sollevare il tessuto in profondità, con il vantaggio di un minor rischio di irregolarità superficiali, come il cosiddetto effetto “tyndall“, che compare quando il filler viene applicato troppo in superficie, manifestando una colorazione bluastra della pelle.

Prima dell’intervento la zona da trattare viene anestetizzata con un anestetico per uso topico, per ridurre al minimo il disagio. Il trattamento è di breve durata, circa 15 minuti. Si esegue in collaborazione con il cliente, che con ripetute osservazioni allo specchio suggerisce dove e quanto riempire.

Spesso i trattamenti con filler dermici sono considerati metodi non invasivi, è vero però che il prodotto viene inserito nel tessuto, quindi esiste un minimo d’invasività, ed è perciò consigliabile che l’operazione sia eseguita da un medico preparato. Le complicazioni possibili derivanti dall’utilizzo dei filler dermici, cosa che vale peraltro in tutti gli altri interventi, comprendono la possibilità di piccoli ematomi di carattere provvisorio, senza dimenticare che sono possibili anche complicazioni più serie, come infezioni (visto che si tratta comunque di introdurre un prodotto esterno nel tessuto cutaneo), necrosi (morte delle cellule del tessuto quale conseguenza dell’occlusione dei vasi sanguigni) oppure complicazioni oftalmologiche (sono registrati circa 24 casi di perdita parziale o totale della vista), quindi è importante che l’intervento sia eseguito da un medico preparato ed esperto, in un policlinico specializzato dove, in caso di necessità, si possa rispondere prontamente e adeguatamente alle possibili complicanze, dato che proprio nei casi di complicazioni oftalmologiche è importante intervenire al più presto.

Se pensate che questo trattamento con i filler dermici sia quello più adatto a voi o se volete ulteriori informazioni a proposito, contattateci e sapremo come rispondere alle vostre domande e consigliarvi al meglio!

*Disclaimer: Risultati sono induviduali e posono essere diferenti dal caso a caso dipendendo dall stato attuale e predisposizzioni anatomiche.