Brachioplastica
La flaccidità delle braccia rappresenta un grosso problema estetico.
La flaccidità delle braccia rappresenta un grosso problema estetico per molte persone.

La flaccidità delle braccia è un problema che compare con il tempo, come conseguenza della perdita di elasticità della pelle, ma spesso si verifica quando si è verificato un calo consistente di peso corporeo. L’intervento per risolvere il problema in oggetto è la brachioplastica, conosciuto anche come „lifting delle braccia“.

Nel caso si tratti di una lieve flaccidità delle braccia, una soluzione può essere anche la laserlipolisi, grazie alla quale, tramite il riscaldamento dell’epidermide e dello strato sottocutaneo, possiamo stimolare la produzione del collagene. Questo tipo di trattamento è riservato alle persone giovani con lieve flaccidità delle braccia. Per tutti gli altri consigliamo la brachioplastica. L’intervento contempla la rimozione dell’eccesso di pelle dalle braccia. Si procede con una incisione, la cui lunghezza dipende dallo stato della pelle. Lo scopo è quello di nascondere il taglio nella parte interna del braccio, al fine di ottenere un migliore aspetto delle braccia e ridurre al minimo la visibilità della cicatrice.

L’intervento di brachioplastica si esegue in anestesia locale o totale e dura dai 60-90 minuti. Il periodo di convalescenza è di circa 3 settimane, ma già dopo 1 o 2 giorni potete tornare alle vostre attività quotidiane senza particolari limitazioni, sempre seguendo le indicazioni che vi saranno fornite dal medico.

* Disclaimer: Risultati sono induviduali e posono essere diferenti dal caso a caso dipendendo dall stato attuale e predisposizzioni anatomiche.

Galleria

Brachioplastica 1